Il significato delle Corna in Darling in the FranXX

DitF Corna

– contiene spoiler –

Ponendomi ancora qualche domanda su Darling, sono arrivato a chiedermi il perché delle corna scoprendo delle cose interessanti che potrebbero tranquillamente riferirsi alla serie e, soprattutto, a Zero Two.

Premessa: le corna, in Giappone, sono associate a sentimenti negativi, soprattutto rabbia e gelosia. Da qui le tre curiosità di questo post: Linguaggio non Verbale, Zero Two e la sua Rabbia e l’Apus in Sposa.

Linguaggio non Verbale

Noi italiani siamo famosi per gesticolare tantissimo mentre parliamo. Non siamo ovviamente gli unici a farlo ma solo noi lo facciamo così tanto. Un gesto (escludendo quelli tecnici) non ha un significato universale e quindi bisogna sempre chiedersi se ciò che stiamo facendo con le mani viene effettivamente capito dal nostro interlocutore (soprattutto se questo non è nostro coetaneo).

Prendiamo per esempio il gesto delle corna (gli indici portati di fianco alla testa). Per noi potrebbe rappresentare un toro o l’essere stati traditi o qualsiasi cosa che abbia delle corna. Per un giapponese quel gesto ha un particolare significato e quindi un nome: Okanmuri (おかんむり). Rappresenta una persona infuriata ed è generalmente rivolto non alla persona che fa il gesto ma alla propria moglie.

Zero Two e la sua Rabbia

Continuando per la via delle “donne arrabbiate”, ci potrebbe essere un legame tra la rappresentazione della furia di Zero Two e la tradizione Giapponese.

Tutto parte dalla maschera Han’nya (般若), usata nel teatro nō, che rappresenta il volto di una donna talmente gelosa da essersi tramutata in demone. In diversi drammi, inoltre, una volta che la donna si tramuta in Han’nya, cerca di divorare le proprie vittime mangiandole in un sol boccone.

  • DitF Han'nya

Vi sono tre tipologie di maschere Han’nya:

  1. Shiro Hannya (白 般若 / Han’nya bianco). La maschera è bianca ed è la più elegante tra tutte. Rappresenta la gelosia di una donna nobile.
  2. Aka hannya (赤 般若 / Han’nya rosso). La maschera è leggermente arrossata. Rappresenta le gelosia di una donna di un ceto inferiore.
  3. Kuro Hannya (黒 般若 / Han’nya nero). La maschera è leggermente annerita. Rappresenta la gelosia di una donna che ha vissuto in maniera non comune (per esempio ha vissuto in montagna o comunque in luoghi più selvaggi).

Per quanto possa cambiare la colorazione, tutte le maschere presentano delle corna, un viso contorto dalla rabbia e degli occhi tristi e/o furiosi.

In Darling in the FranXX

  • Durante l’Episodio 13 Zero Two è in preda alla rabbia. Il suo chiodo fisso è quello di voler uccidere più Stridiosauri possibili altrimenti non diverrà mai umana. Non potrà mai stare con Hiro. Nel momento in cui Hiro cerca di frenarla (è il suo stesso amato a rigettare il suo obiettivo), Zero Two perde completamente la ragione. La proiezione della sua anima color rosso fuoco minaccia Hiro di comportarsi soltanto come cibo.
    Abbiamo quindi: colorazione rossa, corna, cibarsi della vittima.
  • Durante l’Episodio 15, troviamo una Zero Two ricolma di rabbia. E’ stata separata dal suo Darling, allontanata dalla stessa Squadra 13 e nuovamente imprigionata.
    Abbiamo quindi: forma demoniaca in generale.
  • DitF Corna e Rabbia 01
  • DitF Corna e Rabbia 02
  • DitF Corna e Rabbia 03

La rabbia è il catalizzatore per la trasformazione demoniaca di Zero Two. Tutte le volte che Zero Two viene fatta infuriare, lei muta il suo aspetto assomigliando sempre di più alla maschera Han’nya.

L’Apus in Sposa

Nel matrimonio giapponese, l’abito da sposa tradizionale prevede lo Tsuno Kakushi – 角隠し- (coperta per nascondere le corna). Dato che le corna, in Giappone, sono associate alla rabbia, il coprirle durante la cerimonia del matrimonio sta ad indicare che la sposa non si infurierà mai più.

  • DitF Tsuno Kakushi

In Darling in the FranXX

Lo Tsuno Kakushi, per quanto non proprio identico, lo vediamo nella vera forma dell’Apus. Lo Strelizia poteva essere semplicemente rappresentato con il volto e i capelli di Zero Two, invece si è scelto di coprirne il capo. Inizialmente pensavo fosse un modo per occidentalizzare il più possibile l’abito della sposa ma indagando e scoprendo lo Tsuno Kakushi ho pensato essere anche un messaggio simbolico per rafforzare il fatto che Zero Two si sia completamente lasciata alle spalle la sua parte demoniaca. La sua implacabile ira.

  • DitF Tsuno Kakushi Apus

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.