Strelizia Apath… o Apus?

DitF Apath o Apus

– contiene spoiler –

Finalmente nell’episodio 20 vediamo a cosa è servito bucare il Gran Crevasse e lavorarci al suo interno per un mese intero: Strelizia Apath. La massima espressione artistica di Werner.

E’ dalla scorsa settimana che mi pongo continuamente la domanda “Ma perché si chiama Apath?”. L’unico collegamento che la mia testa è stata in grado di fare, è con il termine Apatia. Ma questo termine non si rifletteva correttamente in niente che la storia ci avesse mostrato / lasciato intendere. Gli Homo Klaxosauros decisero di isolarsi, non di non provare emozioni, e Werner (costruttore dell’Apath) è colui che ha messo in moto questa macchina rivoluzionare che è la Squadra 13, senza mai opporsi alla loro espressione di sentimenti e di empatia.

Convinto quindi che Apath fosse sbagliato, mi sono riguardato l’episodio 20 e l’episodio 21. Nell’Episodio 21 ci viene mostrata nella maniera più chiara possibile questa scena:

  • DitF Strelizia Apus

Se fate caso, sotto la rappresentazione di quello che dovrebbe essere l’Apath, vi è una scritta in maiuscolo: STRELIZIA APUS. Del termine Apath, in entrambi gli episodi, non abbiamo traccia se non la traduzione.

Ora, non è mia intenzione peccare di superbia ma solo cercare di rendere più chiare possibili le cose che ci vengono mostrate a schermo… probabilmente vi è un errore di traduzione. Perché dico questo? Per due grossi motivi, uno evidente l’altro è la curiosità.

Il primo motivo è quello dello screen: sugli schermi di controllo vi è il nome APUS non Apath.

La curiosità, che rende il termine Apus decisamente più in linea con la serie, è che corrisponde a due cose:

  • è il nome di un Rondone, quindi un uccello e quindi un essere in grado di volare
  • è il nome di una costellazione chiamata anche “Uccello del Paradiso”. Il nome in origine fu “Paradysvogel Apis Indica” (abbreviato poi in Apus o Aps). Paradysvogel significa, in olandese, Uccello del Paradiso, mentre Apis, dal latino, Ape Indiana.
  • DitF Costellazione Apus

Apis, probabilmente, fu un errore di battitura in quanto doveva essere Avis (uccello). La cosa interessante che sia Avis che Apis hanno a che fare con la serie. Apis ci riporta alla Pistil e allo Stamen, l’impollinazione, la fecondazione. Avis ci riporta allo Jian e al desiderio di volare.
Paradysvogel, Uccello del Paradiso, ci riporta direttamente al nome dello Strelizia, che deve il suo nome all’omonimo fiore anch’esso chiamato Uccello del Paradiso.

Lo Strelizia Apus sembra riprendere in parte il Pteridophora alberti, un piccolo esemplare che fa parte della della famiglia dei Paradisaeidae (famiglia utilizzata per tutte le specie comunemente chiamante Uccelli del Paradiso).

  • DitF Pteridophora alberti

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.